Due to increased SPAM activity, we decided to restrict Registration and some other features for NON-Registered users. Sorry for that.

La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine, Alberto Galazzetti

User avatar
Trok1989
Posts: 342
Joined: 11.06.2016
Location: United Kingdom

La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine

La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine




Description:

File Size: 40 mb
Password: readcountrybooks.com
Rep+ and enjoy

RAR file contains

1. La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine.pdf
2. ReadMe.Important!.txt
3. La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine.mobi
4. La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine.epub
5. La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine.doc

VirusTotal.com Scan

SHA256: f52e819ddaa98195f2ccbf12414d0f2446fa8bb9f3121563e5c84a12e75b2917
File name: La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine.rar
Detection ratio: 0 / 53 / Seems to be clean

Ebook Details:

Federico U., stimato Regio Ufficiale Idraulico del Genio Civile, il 23 maggio 1915, scattato lordine di Mobilitazione Generale, fu richiamato e assegnato alla 5a Sezione Sanità della 5a Divisione di fanteria e inviato nel settore Valtellina-Valcamonica, poi nel marzo 1916, fu trasferito allOspedale militare di riserva di Milano. Allinizio del 1917 fu assegnato al 123° Reparto someggiato di sanità della 22a Sezione Sanità, in forza alla 1a Armata e dislocato nel Settore Zugna, in prima linea; ferito dalle schegge di una granata, morì il 18 aprile 1918 nellOspedale da campo n. 08. Nelle centinaia di lettere e cartoline inviate alla moglie durante tutto il conflitto, Federico raccontò i servizi al fronte, la lotta contro le intemperie, i topi e i pidocchi che tutto infestavano, i duelli aerei sopra le linee, i tragici episodi cui si trovava ad assistere, i difficili rapporti con la popolazione dei territori asburgici occupati, le ristrettezze alimentari da fronteggiare.



Related Topics


User avatar
Hited1993
Posts: 440
Joined: 07.06.2016
Location: India

Re: La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine

Awesome share.
Hello babies. Welcome to Earth. It's hot in the summer and cold in the winter. It's round and wet and crowded. On the outside, babies, you've got a hundred years here. There's only one rule that I know of, babies-"God damn it, you've got to be kind.
Top
User avatar
Combeento
Posts: 438
Joined: 11.02.2016
Location: Serbia

Re: La grande guerra nelle lettere di un soldato di sanità. Anche il veder morire mè diventata unabitudine

This is an excellent share. Thank you. +5 Rep added
Maybe ever’body in the whole damn world is scared of each other.
Top

Who is online

Users browsing this forum: 23 registered users and 4 guests